Archive | Forex

RSS feed for this section

Cos’é il Forex?

Cos’é il Forex?

Il Foreign Exchange, a cui comunemente ci si riferisce usando l’acronimo Forex, é un mercato monetario in cui si scambiano, proprio come se si trattasse di una qualsiasi altra merce o prodotto, le valute monetarie internazionali.

Le suddette valute vengono sempre scambiate in coppie, chiamate “currency pairs“, e l’investitore mira a guadagnare sulla fluttuazione del cambio valutario dal momento dell’acquisto al momento della vendita.

La peculiarità del mercato noto come Forex é che, a differenza degli altri, non prevede una localizzazione geografica precisa.

È considerato un mercato Interbancario e questa definizione implica, oltre all’assenza di una sede “fisica“, anche la mancanza di orari di apertura e chiusura giornalieri, cosa che accade invece per tutte le Borse del mondo.

Le transazioni su Forex avvengono grazie alla presenza di una  fitta rete di Banche che, grazie ad un sistema ad incastri garantito dall’alternanza di fusi orari, permette al mercato di essere aperto 24 ore su 24 per 5 giorni alla settimana dalla domenica al venerdì.

La chiusura effettiva del mercato Forex avviene solo in un breve lasso di tempo, durante i week-end, appunto dal venerdì alla domenica.

La speculazione è diventata una delle attività principali attuale dagli operatori del mercato Forex, anche se inizialmente le transazioni si basavano su bisogni oggettivi di investitori che si trovavano ad operare utilizzando valute diverse dalla propria.

Ad oggi il Forex è ritenuto il mercato più grande e liquido al mondo, accessibile sia agli investitori più esperti che ai principianti del settore, sia alle grandi compagnie che ai piccoli risparmiatori.

Il forex si pu definire il mercato delle valute o meglio il valore di una valuta rispetto ad un’altra. Sul mercato forex i diversi operatori quali le banche, i broker, i hedge found eccetera decidono di scambiare le numerose valute con scopi diversi che possono andare dalla speculazione all’hedging.

Il mercato forex , a differenza della Borsa Valori, non ha una sede fissa in quanto A¨ un mercato denominato OTC ( Over the counter) che lo classifica come un mercato decentrato dal punto di vista geografico le cui contrattazione avvengono on line.

Una delle sue caratteristiche A¨ quella di essere sempre aperto, 24 ore su 24, dalla ore 23.00 della domenica, apertura corrispondente a quella dei mercati asiatici, fino alle ore 23 del venerdA¬, chiusura in corrispondenza con quella dei mercati americani.

Il mercato Forex evidenzia, mediante grafici o meglio trend, i prezzi, specificando il loro innalzamento, il loro abbassamento o il loro andamento piatto. Il trend pertanto A¨ importante al fine di analizzare correttamente l’andamento del mercato. Nel mercato Forex sia che i movimenti rilevano positivitA  o negativitA  si ottiene sempre un profitto in quanto l’acquisto e la vendita di una valuta A¨ legata ad un’altra.

Esistono tre tipi di trend, quello positivo che evidenzia un movimento del grafico verso l’altro sotto intendendo un guadagno di valore per il dollaro americano. Il trend negativo quando al contrario il valore del dollaro americano perde e di conseguenza il grafico si dirige verso il basso. Ed il trend laterale che indica che le valute non stanno nA© guadagnando nA© perdendo, pertanto il grafico rimane costante e i prezzi oscillano in un tratto alquanto ristretto. La durata dei trend laterali non A¨ molto lunga e proprio per questo si deve imparare a valutare quanto tempo potrA  durare il trend, prendendo in considerazione che il mercato A¨ in una fase di stallo e che di conseguenza non A¨ in grado di prendere decisioni in merito. Dopo il periodo di trend laterale i mercato riprende velocemente a favore della salita o si rivolge verso la discesa. Per ottenere il massimo vantaggio dal trend laterale si dovranno valutare i costi di supporto e anche i prezzi di resistenza.

Per sfruttare al meglio il trend laterale nel forex, si tratta nel caso non si sia professionisti del settore ma semplicemente investitori che si avvicinano per la prima volta a questo tipo di investimento, di imparare i termini tecnici, conoscere e capire gli eventuali rischi a cui si puA² andare incontro e successivamente imparare le operazioni possibili scaricando gratuitamente il programma messo a disposizione direttamente dal sito dei Brokers, per prendere confidenza con i moduli ,per fare ordine di acquisto e di vendita, per imparare la cancellazione, la variazione degli ordini, il trailing profit e quant’altro.

Il trend, qualunque esso sia, nel forex ha dei vantaggi legati al fatto che il mercato A¨ sempre aperto e che gli investitori sono attirati ad investire in esso in quanto la plusvalenza ottenuta dagli investimenti non A¨ tassata in Italia a condizione che la durata delle operazioni non superi i 7 giorni e che l’importo non vada oltre i 51,645,69 euro. Senza dimenticare inoltre non ci sono commissioni da pagare e le spese da sostenere sono alquanto contenute e legate alla differenza tra i prezzi di domanda e quelli di offerta.

Va rammentato che le operazioni di trend sono sicuramente soggetti anche a rischi che sono legati ad investimenti di carattere puramente speculativi .

Anyoption è la scelta migliore per iniziare con binaire opties

Vantaggi del Forex

Vantaggi del Forex

Il mercato Forex, grazie alle grandi possibilità di guadagno che offre, sta attirando continuamente nuovi investitori. I suoi maggiori vantaggi si possono trovare nei punti seguenti.

Apertura del mercato 24 ore al giorno per 5 giorni consecutivi. A partire dall’apertura delle borse asiatiche (Lunedì) fino alla chiusura delle borse americane (Venerdì) il mercato Forex rimane aperto, offrendo enormi possibilità agli investitori attivi al suo interno.

L’assenza di orari di apertura e chiusura giornalieri ha ampliato le prospettive per molti forex trader. In sostanza si può tradare sul Forex 24 ore al giorno, per 5 giorni alla settimana al contrario della classica borsa che ha orari di apertura e chiusura giornaliera.

Assenza di commissioni. Dato che i broker su Forex traggono il loro guadagno dal cosiddetto “spread“, cioè un indicatore che viene calcolato dalla differenza di prezzo tra domanda e offerta e che rappresenta in un certo senso lo “stipendio” del forex broker, questi ultimi non applicano commissioni sulle transazioni. Inoltre non ci sono bolli o altri tipi di tasse da pagare. Il mercato Forex può essere definito come un mercato esente da tassazione per piccoli importi guadagnati.

Altissima liquidità. Tra le più accattivanti caratteristiche intrinseche del Forex c’è quella di essere un mercato ad altissima liquidità. Questo favorisce la conclusione di transazioni in maniera pressoché immediata. Il Forex è il mercato più vasto e liquido al mondo.

Assenza di intermediari e di entità in grado di influenzare il mercato. Una tipologia di trading su Forex, detta “spot“, permette all’investitore di aggirare la necessità di intermediari per effettuare transazioni. Grande importanza ha per i trader la possibilità di concludere transazioni in maniera diretta ed immediata.

Inoltre, grazie all’estrema ampiezza del mercato e alla sua elasticità, nonché al numero elevatissimo di utenti attivi, é praticamente impossibile che un singolo partecipante, anche tramite grossi investimenti, possa influenzare in maniera determinante l’andamento del mercato Forex.

Leverage (Leva). Uno strumento essenziale offerto ai trader dal mercato Forex è il cosiddetto “Leverage“. Grazie al Leverage anche un piccolo investimento può portare ad avere un elevato potere d’acquisto.

Il funzionamento delle Leve è il seguente: il Leverage é una sorta di prestito fornito dal broker che permette all’investitore di moltiplicare il suo capitale. Il Leverage del Forex é molto più alto di quello offerto in altri mercati.

Ad esempio con un deposito di 100 Euro ed una Leva pari a 200 il capitale iniziale viene moltiplicato come se si potesse investire una somma di 20.000 Euro.

Strumenti per principianti. Molti broker forniscono strumenti sul Forex online per fare pratica, aprendo le porte del mercato Forex anche agli investitori meno esperti, o addirittura principianti.

I broker mettono a disposizione del trader account demo gratuiti e piattaforme di simulazione con dati reali del mercato, corredando il tutto con analisi di mercato aggiornate, notizie, grafici forex, statistiche e mini-guide esplicative.

© 2015 Tutti i diritti riservati caleidossrl.it. È vietata la riproduzione di informazioni!